News

Suggerimenti di Idral per fare fronte al covid19

19/03/2020

In questo momento di massima crisi emergenziale per il COVID-19, che non sta risparmiando nessun Paese, IDRAL è presente per poter fornire il proprio contributo, in termini di misure da adottare per la salvaguardia degli utenti di bagni pubblici e ospedalieri.

Ospedale COVID-19
COVID-19. Ospedale


Come molti di Voi sanno, il COVID-19 si trasmette attraverso il contatto tra persone portatrici del virus. La via primaria sono le goccioline del respiro delle persone infette, ma un altro modo molto comune di contagiarsi è toccando superfici contaminate e portandosi le mani alla bocca, naso e occhi. Tutti sappiamo inoltre che è sempre buona norma lavarsi frequentemente e accuratamente le mani, dopo aver toccato oggetti e superfici potenzialmente sporche, soprattutto in spazi pubblici o in strutture sanitarie dove il pericolo di contagio è molto elevato. Ma allora la domanda sorge spontanea: come posso lavarmi le mani senza toccare superfici potenzialmente contaminate?

La risposta è l’uso di rubinetti e dosatori a chiusura automatica, cioè che non richiedono di toccare nessuna superficie con le mani dopo essersele lavate.

COVID-19. Igiene

In Idral ci dedichiamo da 50 anni a progettare e produrre soluzioni specifiche per bagni pubblici e da sempre sappiamo che la priorità in questi spazi è l’igiene. Siamo in grado di offrirVi diverse soluzioni per garantire la sicurezza dell’utente che in questo momento è più importante che mai.  Ecco alcuni suggerimenti per dare una risposta al pericolo del contagio in spazi pubblici:

Rubinetti, orinatoi e lavabi multifunzionali elettronici.

Lavabi multifunzionali covid 19

Questi dispositivi non richiedono nessun contatto per aprire o chiudere il flusso di acqua e sapone, dato che sono attivati attraverso una cellula infrarossa che intercetta la presenza della persona. Sono definitivamente la risposta ideale in circostanze dove non vogliamo che gli utenti entrino in contatto con superfici contaminate in particolare in spazi dove c’è un grande traffico di persone. Inoltre sono la migliore soluzione per ridurre lo spreco d’acqua e risparmiare spese.


Rubinetti elettronici con risciacquo automatico.

rubinetti elettronici covid 19

La salute non è mai stata così importante come in queste circostanze straordinarie. Per questo suggeriamo prendere in considerazione i rubinetti elettronici con risciacquo automatico, che non solo evitano la contaminazione incrociata tra utenti, ma permettono di ridurre la proliferazione di germi dentro ai rubinetti, come la legionella, che è potenzialmente mortale per l’essere umano. La legionella si sviluppa in acqua stagnante e grazie al risciacquo automatico il flusso viene attivato, evitando che l’acqua rimanga ferma per più di 24 ore.


Rubinetti temporizzati.

Rubinetti temporizzati covid 19

Questa soluzione richiede di schiacciare il pulsante con le mani solo per aprire il flusso, ma la chiusura avviene automaticamente dopo essersi lavati le mani. Sono una soluzione economica, ma molto efficace per garantire l’igiene dopo che l’utilizzo.


Rubinetti a pedale.

Rubinetti a pedale covid 19

I rubinetti a pedale sono una soluzione economica e funzionale per non dovere usare le mani per aprire l’acqua dato che il comando viene attivato con i piedi. Sono ideali per spazi ridotti o cucine professionali.


Rubinetti progressivi a leva clinica.

rubinetti a leva clinica covid 19

Nel caso dei miscelatori a leva clinica termostatici progressivi lo stesso movimento laterale apre il flusso d’acqua e regola la temperatura e viene attivato con il gomito. Sono una soluzione pensata in particolare per gli ospedali, dove il personale sanitario non solo non deve toccare il rubinetto, ma ha bisogno di libertà di movimento.

Siamo felici di poter mettere a Vostra disposizione la nostra competenza e contribuire alla sicurezza e all’igiene delle persone.