Tendenze del 2018 per i bagni pubblici

Tendenze del 2018 per i bagni pubblici

Vogliamo cominciare l’anno condividendo con voi la nostra visione sul futuro dell’industria idrotermosanitaria per quest’anno e in particolare parlarvi delle tendenze che vediamo emergere nella progettazione e disegno dei bagni pubblici. Per questo il nostro direttore commerciale, Riccardo Poletti, ci racconta quali sono i trend del 2018 e ci da alcuni consigli per approfittare di queste opportunità:

Design

I rubinetti oggi sono accessori che, al pari dell’arredo, giocano con funzionalità ed estetica, rendendo elegante, allegro, colorato, moderno o classico l’ambiente bagno.  Idral da anni si occupa di ambienti pubblici e ha sviluppato soluzioni innovative per rendere più moderni e di tendenza questi ambienti.

Idral per il 2018, infatti, prevede di offrire una gamma di prodotti non solo nella versione classica cromata ma anche nel colore nero opaco che oggi sta facendo moda.

Nuovi Materiali

La novità che oggi Idral sta sviluppando e di cui ha già installato i primi prodotti in alcuni bagni pubblici è l’utilizzo di resine speciali per realizzare una struttura componibile che ingloba un sistema elettronico composto da dispenser di sapone, erogatore acqua e asciugamani ad aria. Questo ci permette di rinnovare la parte estetica del bagno pubblico e di garantire un alto livello d’igiene ed un risparmio dei consumi d’acqua.

Soluzioni per seniors: bagni pubblici e privati

Una particolare attenzione è rivolta alla casa per le persone della terza età o per persone con problematiche varie proponendo soluzioni moderne e funzionali, ad esempio l’applicazione dei rubinetti intelligenti a sensore per un risparmio idrico e per agevolare le manovre di apertura e chiusura senza dimenticarsi l’acqua aperta.

I "Must": risparmio d’acqua e igiene

Oggi il tema del risparmio idrico diventa sempre più importante ed è per questo che Idral già da anni è partner dell’associazione europea waterlabel e sviluppa tutta la sua gamma di prodotti rispettando le classi energetiche per una ottimizzazione dei consumi. A giocare un ruolo fondamentale nell’ambito del risparmio energetico è la rubinetteria temporizzata, per la quale Idral propone la nuova linea in acciaio inox in AISI316L come top di gamma con un design elegante e minimale ma con una prestazione tecnica superiore alla media.

 

I Batteri e germi sono gli abitanti privilegiati dei bagni, soprattutto di quelli pubblici. Recenti studi hanno dimostrato quanto, nonostante la pulizia, nelle toilette lo sporco si insinua e stenta ad andar via. La nostra pelle è inoltre il veicolo più efficace per trasportare i germi nei bagni pubblici, soprattutto sugli oggetti che abitualmente tocchiamo. I rubinetti e i lavandini sono avvolti da microrganismi, per la maggior parte di origine organica. Per evitare il contatto con batteri, Idral propone soluzioni innovative che permettono di toccare il minimo possibile le superfici: rubinetti ed asciugamani elettronici che non richiedono di essere toccati sono molto igienici, ideali per questi ambienti.

Di Riccardo Poletti

Direttore Commerciale